Consigli

Articoli, news, consigli
18
agosto 2014

Tradire il proprio coniuge per vendetta ?

Tradire per vendetta ? E’ un’idea da prendere in considerazione ?

Se lui/lei l’ha fatto, perchè non posso anche io ?

Vi siete già trovati nella situazione in cui il vostro partner vi ha tradito ? Perchè quando si pensa che una relazione o un matrimonio stiano andando a gonfie vele, all’improvviso c’è un tradimento ? Non si arriva mai a capire fino in fondo il motivo, e si finisce col caderci di nuovo. Non troviamo alcuna risposta alle numerose domande sui perchè e sui come. Una volta che l’adulterio è scoperto, scompaiono tutte le illusioni.

Oltre alla collera e alle crisi di pianto, ci sono momenti in cui si cerca la vendetta. Il vostro partner deve capire quello che ti ha fatto. Se lui/lei soffre, tanto meglio, ti fa sentire bene. Allora l’idea di commettere adulterio anche solo di avere un’avventura di una notte ci passa per la testa. CI sorgono strane idee. Ti senti tradito, ingannato, in sintesi siamo noi a pagare per tutta la situazione. Cominciamo a dubitare delle cose più evidenti, dei sentimenti, delle esperienze e delle situazioni.

Piccola vendetta

Ma l’infedeltà è legata ai sentimenti o no ? Non sempre. Si può semplicemente, per una volta, lasciar cadere tutto, e forse fare delle cose che il nostro senso del pudore solitamente ci vieta di fare o delle cose puramente fisiche. Il grande amore non ha nulla a che vedere con questo e le sensazioni tendono a ridursi alla fisicità. Non c’è alcun obbligo, solamente la gioia di godere del proprio corpo. Forse siamo solamente attratti per la novità.

Quando una persona è vittima di adulterio, si sente triste e si chiede perchè tutto accada. Cos’ha l’altro che io non ho ? Non sono più attraente ? Per l’altro partner, manca qualcosa nella relazione, ma questa cosa passa inosservata. Si cade dal 100 allo 0, dal paradiso all’inferno. In particolare, se una di queste situazioni si ripete, non solo rimettiamo in questione la nostra autostima, ma anche noi stessi. Perchè forse, il tradimento, è per uno dei due partner una soluzione pratica per mettere a tacere o per dimenticare i pensieri superflui. Mille domande, alle quali difficilmente si trova risposta, o che semplicemente vengono messe da parte per una mancanza di coraggio. Dopodichè arriva un altro colpo dietro la testa, e ci viene voglia di vendicarci per ciò che è stato fatto con qualcun altro. Vorremmo ferire l’altro allo stesso modo, nella stessa maniera in cui noi abbiamo subito questa situazione infernale.

Forse è solo un modo per dimenticare il proprio dolore, e sentirsi desiderabile. Tuttavia, un flirt su internet non è da escludere. Può far del bene e non ha niente a che vedere con l’amore. Ci si sente deiderabili proprio in quei momenti. Si prova una certa soddisfazione interiore. In questo genere di situazioni, si scorda spesso il disprezzo che si è provato per l’adulterio, ci si relaziona con altri, e talvolta ci serviamo del partner come una scusa per le nostre azioni.

La vita continua

In fin dei conti, in queste situazioni, si decide se continuare o no la relazione. Forse l’adulterio ha fatto crescere la confidenza in se stessi fino al punto da rendere meno dolorosa una separazione, oppure si continua la relazione aprofittando entrambe di piaceri interdetti. Non avremmo mai pensato che molte persone che hanno sempre condannato l’infedeltà, hanno invece introdotto oggi un po ‘di pepe nel loro rapporto proprio a causa dell’adulterio. Semplicemente perchè non si smette mai di cambiare nella vita, e valutiamo sempre le prospettive di diversi punti di vista.

Che l’adulterio sia un comportamento giusto  o no, tocca a ciascuno di noi deciderlo per noi stessi. Ciò dipende anche da come si può affrontare il fatto di essere umiliato o ferito e circostanze precise. A volte la vendetta, o il “pagamento con la stessa momenta” è il modo migliore per essere sommersi dai dubbi e per diventare matti.

Articolo in video

[KGVID width=”640″ height=”360″]http://www.extraconiugali.info/wp-content/uploads/2014/09/per-vendetta.mp4[/KGVID]
Diviso
Aggiungi un commento

Commenti chiusi.