Blog

Articoli, news, consigli
25
giugno 2013

Il fenomeno dei siti di incontri extraconiugali

Da qualche anno a questa parte, internet é diventato il terreno da caccia favorito degli infedeli, che siano sposati o non, desiderosi di tradire il proprio partner.
Se prima la maggior parte di essi si affidava ai siti di incontri tradizionali per trovare amanti, oggi hanno la possibilità di affidarsi ai siti di incontri specializzati nell’adulterio.
Si tratta solo di una moda passeggera o i siti di incontri extraconiugali hanno realmente un futuro?


Recenti sondaggi affermano che una persona su tre iscritta ad un sito d’incontro ha già un partner nella vita reale.
D’altronde l’infedeltà non é solo un fenomeno contemporaneo. Sin dalla nascita del genere umano uomini e donne si tradiscono!

Ma allora a cosa servono i siti di incontri extraconiugali? Semplicemente facilitano e danno maggiori possibilità di trovare altre persone desiderose di tradire.
Danno inoltre ai loro utenti un senso maggiore di sicurezza e anonimato dato che tutti sono nella stessa situazione e corrono gli stessi rischi di essere beccati.
Questi siti, nonostante molto spesso siano oggetto di controversia, hanno permesso di dare al tradimento un immagine meno immorale.

L’onnipresenza del sesso nei media (basta pensare alle veline, letterine e via dicendo) e nella nostra società hanno favorito, con l’evoluzione della mentalità, l’arrivo di tali siti.
Bisogna dire che, nonostante le polemiche, hanno il merito di denunciare l’ipocrisia che regna nella nostra società.
D’altronde , contrariamente ai classici siti di incontri, gli utenti dei siti dedicati all’adulterio sanno benissimo che hanno a che fare con persone impegnate e questo evita le brutte sorprese…

Diviso
1 commento

Commenti chiusi.