Consigli

Articoli, news, consigli
05
novembre 2013

Consigli per fare dei incontri extraconiugali discreti

L’uomo e la donna appartengono all’ordine dei mammiferi vertebrati, e, come tali, non sono stati creati per essere monogami. Per raggiungere lo scopo finale, la riproduzione della specie umana, siamo stati programmati per ricercarci un compagno, e procreare. Poi, magari, continuare a cercare anche dopo.

Tutto questo spiega il perché del nostro continuo fermento sessuale. E’ vero che, una volta trovato il compagno giusto, si può arrestare la ricerca. Ma, la nostra indole ci spinge a vivere liberamente la nostra sessualità, e, almeno che la nostra parte ragionevole e logica non ce lo impedisca, continueremo a cercare l’appagamento nelle relazioni extraconiugali. Tutti noi abbiamo bisogno di cambiamenti, di evadere qualche volta dalla routine di tutti i giorni e di fare degli incontri passionali. In passato, costrizioni mentali e la paura di essere scoperti ci impedivano di lasciarci andare. Con lo sviluppo delle nuove tecnologie, tutto è diventato più facile. L’internet ha azzerato le distanze e ha spianato la via degli incontri per chi desidera cogliere il frutto proibito.

Sul sito www.extraconiugali.info troverete tutto quello che vi occorre per partire in quest’avventura, senza rischiare nulla. Assicuratevi sempre di seguire i consigli dei professionisti nell’arte del tradimento.

discreti Come prima cosa, si deve fare l’iscrizione sul sito. Poi, una volta ricevuti i dati d’accesso, potete cominciare a vivere la vostra seconda vita, piccante e piena di voluttuosi incontri con uomini e donne che desiderano le stesse cose che volete anche voi. Non ci saranno limiti o costrizioni e non rimarrete delusi. Gli incontri extraconiugali vi daranno tutto quello che vi manca nella vita di coppia, e tutto, in piena sicurezza e tranquillità.

La prima regola è anche la più importante. Se decidete di tradire e non volete essere scoperti, dovete crearvi una seconda identità, partendo dall’email, dal conto in banca, dal numero di telefono e tenendo nascosti tutti i dettagli che possono portare il compagno o la compagna a insospettirsi.

Per entrare e iscriversi sul sito d’incontri extraconiugali dovete creare una nuova email, ed entrare in contatto con altre persone che si trovano sul sito per le stesse ragioni vostre.

Ricordatevi di non dare mai troppe informazioni, specialmente i dati strettamente personali, per non essere rintracciati fuori dal contesto del sito, se non lo desiderate.

Usate le diverse tecniche che vi propongono, come per esempio, quella di mantenere le vostre abitudini inalterate, di fare attenzione ai social network, ai telefonini, ai computer e alla vostra casella di email, fare delle assenze strategiche e crearsi degli alibi. Per quest’ultimo, ci sono tantissime proposte valide e utili per giustificare i momenti di evasione.

Non trattenete nessun ricordo fisico, non accettate regali e soprattutto, non vi confidate con nessuno. Non dovete registrare o filmare niente, anche perché, potrebbero diventare una prova contro di voi. Se non riuscite a sbarazzarvi di qualche foto o video compromettenti, raggruppate tutto in una cartella, senza nessun tipo di estensione, rinominatela con un nome insospettabile, e collocatela in mezzo ai file di sistema Windows. Là, sicuramente, non la cercherà nessuno.
Vietato anche lasciare tracce, perché si sa che tre indizi fanno una prova. Le due persone che sanno della vostra storia, i protagonisti stessi, sono già troppe. Fate attenzione a scegliere l’amante. Deve essere qualcuno affidabile, meglio se già impegnato con un’altra persona, così non cercherà di svelare a nessuno la vostra relazione. Imparate a prepararvi prima del rientro a casa, con risposte convincenti e precise sui luoghi, gli orari e le persone che avete incontrato.

Rispondere alle domande del compagno o della compagna con decisione sarà un punto a vostro favore. Fate caso a tutti i dettagli. Se scegliete di incontrare qualcuno fuori città, per una questione di riservatezza, ricordatevi che anche il chilometraggio della vostra macchina può essere una prova contro di voi. Mantenere sempre la logica e la coerenza aiuta tanto.

Un vecchio proverbio diceva che chi si scusa si accusa. Non esagerate con le spiegazioni, per non cadere in qualche trappola. La semplicità è la migliore scelta. Una mezza verità è più facile da raccontare che una bugia.

Evitate troppi dettagli, troppo difficili da ricordare.

Tutto questo, insieme ad altri consigli dei professionisti, saranno a vostra disposizione sul sito www.extraconiugali.info.

Anche la tecnologia vi può aiutare, se sapete come usarla bene. Ci sono delle applicazioni per traditori, da istallare sullo smartphone, i siti con alibi pronti e prove di presenza in luoghi prescelti, come i biglietti di treno e aereo, programmi di convegni, dati meteo dei posti dove affermate di essere stati, etc. Troverete anche delle news sui tradimenti ad alto livello, nel mondo della politica o dello spettacolo, per farvi capire che il tradimento sta dappertutto.
Come qualsiasi altra cosa, avere una relazione extraconiugale, può portarvi dei benefici, se curate con attenzione tutti i dettagli e non lasciate niente al caso.

Diviso
Aggiungi un commento

Commenti chiusi.